Insegnare un mestiere a chi, con la sua Parola onnipotente, ha plasmato l’universo e lo fa esistere istante per istante: che prova per la tua umiltà, San Giuseppe!

E’ vero che prima dell’Incarnazione Dio non aveva mani per modellare il legno; ed ora che le ha, tocca a te insegnargli a servirsene. Ma è lasciando trapassare le sue divine mani su quello stesso legno che gli insegni a lavorare, che Egli ci restituisce la nostra libertà.