Dopo la meravigliosa luce della notte di natale e la sorprendente visita dei re magi avete avuto bisogno di accettare il chiaro scuro della vita di Gesù.

Non c’è nulla che distingua questo bambino da un altro bambino. Ma ogni mattina giorno dopo giorno rinnovavate il vostro atto di fede. Aprivate il vostro cuore alla grazia divina che vi faceva vedere più lontano delle apparenze e discernere la gloria di dio che illuminava l’umanità di questo bambino abbandonato tra le vostre braccia.