San Giuseppe, quale non doveva essere l’attenzione di Gesù quando tu gli leggevi i profeti. I suoi grandi occhi fissavano i tuoi con intensità e, nello stesso tempo, scrutavano più lontano, più profondamente, risalendo fino alla Sorgente dei versetti che tu pronunciavi. Man mano che lui beveva le Parole ispirate, prendeva coscienza che non soltanto ne era l’Autore, lui il Logos nascosto nei logoï profetici , ma che doveva compierli nella sua umanità …