San Giuseppe, come hai fatto a tornare alla quotidianità accogliendo il Figlio di Dio sotto il tuo tetto? Dopo un primo momento di sorpresa, sei dovuto ritornare nella tua bottega e Maria ai suoi fornelli! La vita ordinaria riprendeva i suoi diritti e tuttavia nulla era più come prima: ormai tutta la tua attenzione era concentrata su quel Bambino, divenuto l’unico oggetto dei tuoi pensieri, parole opere e azioni. San Giuseppe insegna anche a noi a focalizzarci su Colui che è “con noi tutti i giorni, fino alla fine del mondo” (Mt 28,20)