Boutique

Plus de 500 titres

Carterie

Artisanat monastique

Pensiero 145

« Coloro che mi mangiano avranno ancora fame, coloro che mi bevono avranno ancora sete » dice la Sapienza (Si 24, 21).

Si ritorna sempre con piacere alla Sapienza, come il ricordo del saggio porta a chiedere ancora il suo consiglio. Da dove viene questo desiderio? Dal fatto che il Giusto ci inizia al buon gusto del vero cibo e della vera bevanda (cfr. Gv 6, 55).

Ritornare a san Giuseppe e imparare da lui ad assaporare il pane degli angeli: Nazareth, nel quotidiano.

Précédent

Suivant