Boutique

Plus de 500 titres

Carterie

Artisanat monastique

Pensiero 68

La vita filiale di Gesù è la sua relazione al Padre nell’offerta di se stesso e nell’adorazione. Entrambe: l’offerta e l’adorazione. Tale è il mistero di Gesù nel suo cuore aperto.

Approfondire la contemplazione del Sacro Cuore fece intuire a san Giuseppe la dimensione di interiorità della sofferenza di Gesù nella sua missione redentrice. La passione di Giuseppe consiste, innanzitutto, nella scoperta che la sofferenza di Gesù è sempre attuale. Il Signore non soffrì tanto per le torture romane quanto per la distanza che separa la purezza del Padre dalla miseria dei peccatori. La passione di Giuseppe consiste poi nell’accettazione delle conseguenze dell’amore di Gesù per la santità del Padre. Così l’orientamento innato dell’umanità di san Giuseppe divenne un puro movimento di adorazione e di offerta. Entrambe: l’adorazione e l’offerta.
In tale modo fu consolato il Cuore di Gesù nel suo focolare a Nazareth.

Précédent

Suivant