Boutique

Plus de 500 titres

Carterie

Artisanat monastique

Pensiero 51

“Non è il figlio di Maria?” (Mc 6,3) “Non è il figlio di Giuseppe?” (Lc 4, 22). Decisamente, si può vivere a Nazareth e sviluppare una cecità sul mistero della parentela di Gesù.

Bisogna fare un pellegrinaggio, andata e ritorno. Meravigliarsi a Nazareth, sulla porta della bottega del falegname, pio nascere d’acqua e da Spirito a Gerusalemme, ai piedi della Croce. “Ecco tua madre” (Gv 19, 27).

Poi, da Gerusalemme ritornare in Galilea e finalmente vedere (cfr. Mt 28, 7). Ritornare a Nazareth e finalmente credere. È padre colui che la madre designa. Maria orienta tutti i battezzati verso il suo tenero sposo: “Tuo padre ed io ti cercavamo” (Lc 2, 48).

Précédent

Suivant