Boutique

Plus de 500 titres

Carterie

Artisanat monastique

Pensiero 50

Shalom Mariam. Pace a te, Maria. È con queste parole della liturgia che il bel Giuseppe divenne il fidanzato della Vergine. Shalom lekha. Pace a te, rispose la sposa promessa, consentendo così all’alleanza con il giovane uomo che si offriva a lei. Per la prima volta, degli sposi vivevano in pienezza quello che il rituale annunciava. Culla del Verbo fatto carne, sigillo che cela l’Incarnazione, speranza del Principe della Pace, l’amore nuziale di Maria e di Giuseppe è tutto ordinato alla Pace che Dio dona agli uomini che ama (cfr. Lc 2, 14).

Précédent

Suivant