Boutique

Plus de 500 titres

Carterie

Artisanat monastique

Pensiero 41

“Non temere di prendere con te Maria la tua sposa” (Mt 1,20)

Giuseppe è un uomo di discernimento; ha scelto, in coscienza, di ritirarsi. Questa tappa è essenziale e necessaria. Così, il messaggio dell’angelo raggiunge Giuseppe al cuore della sua rinuncia ma non la cancella. L’angelo non dice a Giuseppe che si è sbagliato nell’abbandonare i suoi personali progetti di matrimonio e di paternità; gli chiede di essere lo sposo che Dio vuole per la madre di suo Figlio. Lo sposo è colui che ama. D’altronde, nella Bibbia, san Giuseppe è il solo discendente di Davide a cui sia dato questo titolo. Giuseppe è lo sposo poiché il legame coniugale tra Maria e Giuseppe è una delle realtà più importanti della storia; è il centro vivente dove si inserisce e si nasconde l’origine divina del Bambino. Era necessario che Giuseppe fosse lo sposo di Maria affinché il Verbo si facesse carne, bisognava che Giuseppe fosse lo sposo di Maria affinché Gesù avesse un padre.

Précédent

Suivant