Boutique

Plus de 500 titres

Carterie

Artisanat monastique

Pensiero 2

Quanto doveva profumare la tua bottega, san Giuseppe, del buon odore del legno appena tagliato. Sul bordo del bancone, il bel colore dei trucioli lasciati là come dei bei frutti invitanti, scriveva Péguy, e Gesù là in mezzo, sorridente, felice di essere con te, contento di imparare da te. Poiché tu dovevi insegnare la Saggezza increata e far lavorare l’artigiano del mondo! Dio è curioso di tutto, appassionato di noi. Buon san Giuseppe insegnami a parlargli del mio lavoro, fammi fare delle belle cose con lui perché egli sia felice e sorridente, come a Nazareth.

Précédent

Suivant